Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

TERAPIA ANTICELLULITE
Una tecnologia rivoluzionaria

Cellutrin crea un campo elettromagnetico alternato che accumula e respinge le cariche elettriche libere presenti sotto forma di ioni in ogni substrato biologico.
Attraverso questo movimento controllato:
· si trasferisce al tessuto l’energia associata al campo senza proiettarla dall’esterno;
· si generano dall’interno del tessuto flussi di cariche elettriche naturali denominate tecnicamente correnti di spostamento.
Ciò permette di identificare due tipi di effetti:
BIOCHIMICO che riequilibra il disordine enzimatico degli adipociti e accelera il metabolismo ultrastrutturale delle cellule richiamando sangue ricco di ossigeno dalle aree periferiche non affette dalla cellulite.
FISICO che, per l’effetto joule prodotto dalle correnti di spostamento induce una endotermia profonda e omogeneamente diffusa.
I due effetti si rinforzano a vicenda.
L’azione coinvolge dunque tutti i tessuti in modo:

  • · profondo -perché l’energia associata al campo non subisce alcuna dissipazione nel trasferimento al tessuto
  • · omogeneo -perché l’incremento di temperatura è generato dalle correnti di spostamento la cui intensità è direttamente connessa alla forza di attrazione e/o repulsione esercitata dall’elettrodo attivo che è costante perché determinata a livello del generatore.
termografia

La termografia di un’area di cute invasa dalla cellulite manifesta una diminuzione della temperatura, dovuta alla compromissione del microcircolo, ed è evidenziata dalle aree di colore marrone.

incremento termico

La stessa area, dopo il trattamento con Cellutrin, evidenzia un incremento termico, riconoscibile nel colore blu-azzurro legato al ripristino di valori normali di circolazione e ossigenazione.

Isabella Sillani
Novara - Tel 3391977286